Modalità di avvio dell’intervento

 

 

PRIMA ACCOGLIENZA “ROMPERE IL GHIACCIO”

Il primo incontro informativo è uno spazio che dedico all’ascolto delle problematiche personali e allo scambio di informazioni utili sui tipi e sulle modalità di intervento che posso offrire. Spesso è anche l’occasione per dissipare i pregiudizi e le paure irrazionali associate comunemente allo svolgimento di un percorso psicologico. 

 

ESPLORAZIONE DEL PROBLEMA E DELLA RICHIESTA

Quando il cliente decide di intraprendere un percorso psicologico, inizio con il dedicare i primi 4-5 incontri all’esplorazione della situazione problematica presentata e della richiesta che mi viene fatta. Gli incontri sono caratterizzati da un’intervista piuttosto dettagliata sulla storia di vita e sulle diverse aree di funzionamento del cliente al fine di individuare obiettivi costruttivi e realistici. Questi primi incontri sono inoltre utili per valutare la presenza della motivazione e della compatibilità necessarie alla collaborazione.

 

CONSULENZA O PSICOTERAPIA?

Propongo una consulenza quando il problema presentato rimane circoscritto ad un’area specifica di funzionamento e all’esigenza di una migliore comprensione e gestione pratica dello stesso. Propongo una psicoterapia quando invece il disagio della persona, pervasivo e clinicamente significativo, è fondato sulla disfunzionalità di modalità intrapsichiche e interpersonali strutturate e complesse .

 

MODALITÀ E TEMPI

 

La consulenza, in quanto processo di definizione della situazione problematica e di esplorazione delle risorse ed opzioni per gestirla,  si articola in un ciclo incontri, generalmente a breve termine (6-10 mesi).

 

La psicoterapia, in quanto processo di cura, recupero, maturazione della struttura globale e profonda della personalità, prevede invece un percorso più a lungo termine (a partire dai 6-12 mesi).

 

Il raggiungimento degli obiettivi rimane, in ogni caso, il parametro principale a partire dal quale si valuta e si concorda insieme l’interruzione degli incontri. Esso  dipende in gran parte dalla collaborazione e dall’impegno attivo del paziente, anche al di fuori della seduta psicologica.

 

Eventuali difficoltà relative al lavoro o alla relazione, spesso proiezione delle proprie modalità disfunzionali di trattare se stesso, l’altro e la vita, divengono invece importante oggetto del lavoro in seduta.

 

In ogni caso ci si accorda su una seduta di conclusione del lavoro svolto, degli obiettivi raggiunti ed eventualmente, degli aspetti o delle aree di lavoro ancora inesplorate.

 

Verrà stabilito, secondo le reciproche esigenze, uno spazio settimanale fisso (o due, se necessario). La seduta settimanale avrà una durata di 50 minuti.

 

Verrà concordato l’impegno ad essere presente e puntuale da parte di entrambi. Solo in caso di eccezioni ed urgenze è possibile chiedere il recupero della seduta in altro giorno, nella settimana corrente o successiva. Nel rispetto dell’impegno preso, le sedute disdette all’ultimo momento o saltate senza avvertimento sono soggette a pagamento.

 

Verrà firmato un modulo di consenso al trattamento dei dati e di accordo sui suddetti termini della collaborazione.

 

Quanto emerge in seduta è protetto dal segreto professionale.

 

 

Anno 2008-2009

 

 

Tariffario

 

 

Categoria generale della prestazione

 

 

Prestazione specifica*

 

Onorario personale

(in euro)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CONSULENZA

 

Seduta di :

 

 

C. Individuale

50

 

C. di coppia

60

 

C. familiare

70

 

C. di gruppo

(2 ore, max 10 persone)

30 a persona

 

 

 

PSICOTERAPIA

 

Seduta di:

 

 

P. Individuale

60

 

P. di coppia

65

 

P. familiare

70

 

P. di gruppo

(2 ore, max 10 persone)

 

40 a persona

 

 

 

ESAME

PSICODIAGNOSTICO

                  

5 incontri complessivi

 

 

Colloquio anamnestico e psicodiagnostico, somministrazione di test, stesura di relazione clinica

250

 

 

 

FORMAZIONE

 

Ciclo di incontri tematici

 

 

Incontro singolo

(2 ore, max 15 persone)

30 a persona

 

 

 

 

* Per informazioni circa le prestazioni professionali non inserite nella tabella inviare una richiesta all’indirizzo di posta elettronica: serena.sorrentino@tiscali.it o chiamare direttamente al 333.233 76 42.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: